Choose a different ending

luglio 22, 2009

Dopo la campagna della Samsung “fallow your istinct” di cui avevo scritto qui, mi è capito a tiro una nuovo video interattivo su youtube. Droptheweapons.org è un’associazione che si batte contro la detenzione di armi nei giovani, causa di molte morti specie in Inghilterra. Con questo video interattivo consigliano di scegliere un’altra fine. scoprite il perchè guardandolo.

Annunci

Grazie anche a Telenorba la Puglia oggi è migliore

luglio 3, 2009

Puglia è Basilicata fino a vent’anni fa erano due regioni sottosviluppate in confronto al nord industrializzato. Agricoltura e poche, davvero poche industrie erano le uniche attività economiche delle regioni. Grazie alle (all’ora) piccole emittenti televisive locali, come per l’appunto Telenorba, il progresso e il commercio sono certamente evoluti in questi due decenni. Ovviamente si può ancora – anzi, SI DEVE – fare di più!

Questa è la pubblicità istituzionale di Telenorba per promuovere la pubblicità e dunque il progresso nelle due regioni.

…solo per nostalgici…


Il camaleonte virale di Rayban

aprile 1, 2009

Rayban lancia il nuovo filamato viral per la sua ultima campagna di occhiali coloratissimi. Protagonista un camaleonte con dei super poteri di mimetizzazione!


Clicca il tuo istinto

marzo 4, 2009

YouTube ci propone da qualche tempo una nuova generazione di video. Video interattivi.

Un esempio è lo spot proposto dalla Samsung in cui al motto di Follow Your Istinct si può scegliere come far proseguire la giornata del fortunato – dato il finale – impiegato diviso tra lavoro, feste ed appuntamenti galanti. L’idea è geniale, la trama-storia del video è molto simpatica e il grado di viralità è molto alto.


Viral 4 Peace

gennaio 4, 2009

La viralità è elemento basale di molte delle nuove campagne di marketing e elemento fondamentale per quelle di societing. Lo scopo virale appunto è quello di contagiare il maggior numero di persone tramite canali e mezzi alternativi.

Playing for change è una gran bella iniziativa (scoperta tramite mia madre O_O)per portare il messaggio di pace tramite la musica di diversi artisti al mondo intero. Una serie di canzoni, come la celeberrima “Stand by me”, suonate da artisti di strada e da più celebri musicisti di tutto il mondo per giocare, divertirsi, sorridere, ma sopratutto per sensibilizzare riguardo una tematica importantissima (specialmente in questi giorni con la ripresa dei conflitti in medioriente) che ha sempre bisogno di nuovi sostenitori attivi.

Progetti come questo sono da applaudire, seguire e spargere nella rete. Meritano davvero che tutti ne possano venire a contatto!


Change, that’s wassup

dicembre 24, 2008

Forse qualcosa ora cambierà davvero.

Questo video ha già provocato grande buzz in rete, ma credo sia doveroso postarlo per l’ennesima volta e vederlo ancora per il significato profondo che ha.

Secondo episodio(se così lo si può definire)del simpatico spot della celeberrima birra Bud, il tema centrale otto anni dopo è il cambiamento e non, per fortuna, solo una birra. Gli stessi attori del primo spot vengono riproposti in una scenetta ironica e di denuncia. Da starsene in panciolle sul divano sorseggiando birra, i protagonisti si ritrovano scomodi su sedioline pieghevoli alla ricerca di un lavoro, di una casa, vedendo svanire i propri risparmi. Purtroppo, per quanto gonfiata, la situazione è esattamente quella descritta. E poi la fine: cambiamento, ecco cosa succede!

A mio modesto parere credo sia uno splendido esempio di comunicazione sociale e di sensibilizzazione.

Speriamo che anche in Italia presto possano arrivare esempi come questi(e magari anche politici come lui).