La StreetArt e i suoi messaggi

In vent’anni il mondo è cambiato nitidamente – non posso neanche immaginarlo bene data la mia età, appunto venti – da qualsivoglia punto di vista. Credo sia inutile soffermarsi su ciò che è successo in venti anni in tutto il mondo tra cadute di muri, guerre e scoperte scientifiche. Due decenni sono bastati affinchè la comunicazione si sia talmente tanto evoluta che è quasi difficle paragonarla a quella precedente, in vent’anni sono nati modi di comunicare stranamente innovativi e non convenzionali – anche se questo termine col passare del tempo perde significato dato che cambiano anche le convenzioni.

La StreetArt nasce proprio da questo fervore.

Da Banksy a Obey, passando tra i meno noti o meglio sconosciuti writers delle nostre città, l’ arte di strada si è diffusa come un virus che ha contagiato giovani – e non giovani – muniti di bombolette spray, secchi di vernice colorata e pennelli, in tutto il mondo. La possibilità di “dire la propria” in maniera stranamente nuova, sui muri, sui treni, sulle strade e sui marciapeidi e di poter raggiungere un numero di persone incalcolabile, sono stati certo i fattori di cotanta diffusione del fenomeno. Il fenomeno ben presto si è trasformato in sub-cultura che un po’ meno rapidamente è stato poi riconosciuto come vera e propria forma d’arte anche dai più fedeli tradizionalisti di questo ambito, grazie alla forza e ai contenuti dei messaggi.

E’ interessante come una sub-cultura possa occuparsi di tematiche tanto sensibili, spesso trascurate dai media convenzionali. E’ incredibile come sempre più spesso debbano essere queste forme alternative ad evidenziare eventi, situazioni e disagi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: